Pedale Chierese al via della stagione 2018 con Giovanissimi e Amatori

CHIERI – Andare in bici divertendosi ed in sicurezza. Così riparte il Pedale Chierese che ha presentato la stagione 2018 nella sala riunioni del complesso di San Filippo. Il presidente Gabriele Pozzo, alla terza stagione alla guida dello storico sodalizio giallomarrone, ha presentato l’organigramma societario e tecnico e le squadre della nuova annata agonistica.

Fanno parte del direttivo il vice presidente Davide Gallo che ricoprirà anche il ruolo di responsabile tecnico della squadra dei Giovanissimi, Alessandro Bosco, consigliere e direttore sportivo, Antonino Franco, consigliere, Donato Vittore, direttore sportivo di terzo livello, Max Laveglia, allenatore, Bruno Cedrini, ex corridore, componente della Ciclofficina di Chieri e responsabile della manutenzione delle biciclette, e Marco Civera, segretario. La squadra dei Giovanissimi, presente al completo alla presentazione, ha svolto la terza domenica di marzo un ritiro ad Arma di Taggia assistendo anche all’arrivo della classica Milano-Sanremo.

Gli atleti giallomarroni, però, disputeranno la prima gara stagione il prossimo 8 aprile ad Airasca. “Nonostante le difficoltà ci presentiamo con entusiasmo – spiega il presidente del club Gabriele Pozzo – al via della nuova stagione. Promuoviamo uno sport come il ciclismo cercando di sensibilizzare anche il tema della sicurezza perché troppo spesso i ciclisti non vengono rispettati sulle strade. Da ormai qualche anno con le scuole elementari stiamo portando avanti il progetto “L’Abici”  per promuovere il ciclismo per divertirsi in sicurezza. Abbiamo inoltre acquistato 2 nuove biciclette da corsa facendo arrivare il nostro parco bici a 25 unità e daremo un aiuto a quelle famiglie che non possono permettersi una bici. Porteremo inoltre avanti anche la collaborazione con la Fiab Muoviti Chieri per promuovere un’attività ciclistica ecosostenibile. Ringrazio quegli sponsor – prosegue il presidente del club chierese – che ci permettono di portare avanti l’attività e che ci hanno permesso di acquistare delle nuove divise”. L’appuntamento clou della stagione 2018 è fissato per la terza domenica di settembre quando il Pedale Chierese organizzerà il “Trofeo Città di Chieri” dove i corridori giallomarroni avranno la possibilità di confrontarsi con i loro coetanei sulle strade di casa. Parallelamente la società chierese intendo sviluppare anche il gruppo degli Amatori.

“Andare in bici oltre ad essere sano – spiega il responsabile di settore Marco Borelli – è uno stile di vita. Chi vorrà unirsi a noi ben accetto. Il nostro progetto è rivolto a persone che vogliono uscire in bicicletta per fare dei chilometri. E’ bello fare delle cose insieme ed è bello gareggiare insieme confrontandosi anche con i corridori di pari categoria. Il nostro gruppo è un po’ scarno ma ci siamo ricostruendo. Abbiamo in mente di proporre durante la stagione delle iniziative interessanti, come partecipare a delle Granfondo e andare a vedere il Giro d’Italia”.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: